Spread the love

Quando gli Italiani devono lottare davvero per un nemico comune non si arrendono facilmente, e in fondo noi siamo un popolo di navigatori, siamo fantasiosi, abbiamo intelligenza… voglio dire, il Romanticismo sarà anche nato in Gemrania, ma noi lo abbiamo reso “elegante” , tra le nostre terre sono nati personaggi come Galileo Galilei, Leonardo Da Vinci, Dante, Boccaccio, si lo so, anche Salvini e Meloni sono Italiani.. pure quel codardo di Berlusconi è Italiano, che ha scelto la Francia per difendersi dal #Covid19 mò lo voglio proprio vedè… però ciò non toglie che noi Italiani siamo proprio fighi… Ecco”

La situazione pare sia nei limiti del conteminento, a Roma i casi si sono fermati e a Codogno pure, qui nella mia zona il centro piu colpito pare sia Caronno Pertusella dove si sono verificati oltre 8 casi, l’ospedale di Saronno è stracolmo, e cosi quello di Como, i morti li lasciano in cantina perchè non possono seppellirli, almeno per ora (questo stando alle voci di corridoio, non sono notizie verificabili purtroppo certe verità fanno ancora molta paura) i dottori sono allo stremo ma non si arrendono, i cittadini responsabilmente hanno compreso la gravità della situazione anche se restano “sacche” di rincoglioniti che non credono ad una minghia fritta e sono convinti che non ci sono problemi.. ma i problemi ci sono.. e ci saranno, soprattutto se “volete” tornare a fare la vita di prima.. non ci sono piu soldi, non ci sono piu esseri umani disposti a rischiare la vita per un PIL nazionale, questo è un argomento che interessa la Banca Centrale Europea, e ancora non si è capito a che cazzo serva un #Europa che viene chiamata all’attenti solo in caso di risoluzioni per problemi che riguardano le banche e l’andamento dei mercati… forse dovremmo capire che senza cittadini non c’è mercato, figuriamoci il “vostro” – e mi riferisco ai politici – CAZZO DI PIL!!!! Nel contempo le manifestazioni di solidarietà non si contano, su social ci si abbraccia virtualmente con #playlist su #Spotify per esempio questa, creata da Massimo Montecucco dei Woda Woda da Alessandria

A Cesano Boscone, dove vive mia figlia ieri durante il flash mob

Io Spero che noi Italiani… non dimenticheremo i #codardi quando tutto questo sarà finito, spero vi ricordiate delle loro parole.. io non le dimenticherò cosi facilmente..e non voglio neanche farlo.. voglio ricordarmi ogni singolo minuto di questi momenti orribili, perchè è solo cosi che si può trovare un’equilibrio tra la follia e la ragione, e che non si presentino altri politici a parlarmi di tagli alla sanità, che non mi si presentino altri corrotti a parlare a vanvera….

Ieri il 13 Marzo del 2020 L’ #Italia ha organizzato un flash mob, dalle finestre e dalle case della ridente penisola è sorto un grido di speranza, persone che percuotevano pentole, famiglie che cantavano l’inno di mameli sul balcone insieme ad altre migliaia di persone per sconfiggere la paura.. non abbiamo avuto bisogno di un #Salvini nè di un #Berlusconi e neanche di un #Conte … perchè siamo Italiani… siamo cittadini di questo pianeta….. e siamo orgogliosi del nostro ESISTERE questo video è stato girato da Denise Farinato (mia figlia) a Cesano Boscone

Potremmo tentare di guardare il lato positivo nonostante tutto

Esiste sempre un risvolto positivo in ogni situazione negativa, almeno questo è quello che molti filosofi scrivono, forse il fatto che l’aria è piu pulita, la laguna di Venezia è tornata limpida, i cieli della Lombardia sono azzurri, si vedono le Montagne innevate dalla Statale Varesina, quando cammini per strada non c’è piu rumore, e se passa una macchina quasi sobbalzi, nel giardino sono tornate le api e al mattino gli uccelli hanno ricominciato a cantare,ed io mi chiedo.. forse questi fatti ci faranno ragionare.. sarebbe il caso di chiedersi: Ma davvero vogliamo tornare alla vita di prima???

Davvero??

Pensiamoci.. non mi piace fare lo stronzo se ci sono i morti di mezzo, perchè sarebbe irrispettoso nei confronti della loro memoria, ma io piu che vittime li chiamerei eroi, perchè sono dei “guerrieri” stanno combattendo contro una morte orribile.. e questo mi lascia sempre piu confuso… mi lascia sbalordito pensare che nonostante tutto.. i giornali ancora parlino , di shopping, di acquisti on-line, di aumento degli introiti dei Supermercati “almeno il 40% in piu perchè la gente non vuole uscire spesso” di fronte a tanta tragedia.. mi sembra scorretto, irrispettoso nei confronti di chi è già morto e anche di chi sta lottando con tutte le sue forze per soppravvivere.. immagino la tragedia nelle famiglie degli #EROI che non possono neanche vedere i loro cari per un ultimo saluto… ed poi vedo dei deficienti come questo stronzo “mondiale” io farei una petizione per togliere dalle televisioni italiane ogni programma in cui il caro dottore si presenta… io sono sfigato a organizzare cose su internet.. ma se avete le palle e un po di dignità fatelo, chiamate a raccolta gli Italiani e liberiamoci per sempre di questa gente di merda che non serve a nessuno e non servirà mai a niente. Lui è Christian Jessen, medico e presentatore di programmi “spazzatura”

Doo

Io non capisco perchè dovremmo tornare a fare gli schiavi

Con le loro mazzette, le loro bugie, e la loro corruzzione, hanno inquinato l’unico pianeta che abbiamo… stanno distruggendo tutto quello che di buono ci ha dato il creato… e voi volete dargli retta una volta che tutto sarà passato? Tornare a far la fila sugli impianti sciistici per poi parlare delle avventure sulle dune innevate con gli amici al bar dimenticandosi che per colpa di un’economia “corrotta e fondamentalmente sbagliata” c’è gente in mezzo alla strada che non ha una casa dove ripararsi??? Riflettiamoci su un momento… tutte le bugie dette fino ad ora per alzare il PIL a chi serviva??? Forse alle sole 100 industrie e banche che stanno distruggendo il nostro pianeta mettendo a repentaglio la vita di innocenti, senza palesare un minimo di scrupolo. Volete davvero tornare a riempirvi di debiti per comprarvi l’ultimo modello della nuova #Volkswagen eletrica.. che quando vendeva i diesel falsificava i test sulle emissioni uccidendo piu di 450.000 persone solo negli Stati Uniti.

Forse di fronte ad una situazione di emergenza come questa riusciremo a ragionare? Riusciremo a capire o a discernere la verità dalle bugie? Chiediamo ai nostri governi di muovere le attività ” economiche su #blockchain “ lasciateci vivere fornendoci uno stipendio di cittadinzanza adeguato senza rompere i coglioni, lasciateci prenderci cura dei nostri cari, delle nostre famiglie, lasciateci VIVERE come esseri umani e non come schiavi in un sistema di mazzette e bugie… lasciateci la vita.. quella vera e voi politici cornuti pilgliatevi i soldi..

Concludo con una frase che mi ha sconvolto anche se semplice… letta in initernet.. “SIAMO GLI UNICI ESSERI VIVENTI A PAGARE PER VIVERE SU QUESTO PIANETA”

Vi lascio un video di Ganesha.. ascoltarlo aiuta a meditare, rilassarsi e concentrarsi, serve nei momenti difficili.. perchè noi siamo esseri fatti di luce non di soldi