Spread the love

In Georgia, USA deve esserci davvero un bel movimento, il ragazzotto, tattoos e orecchini da paura si presenata con un look molto particolare, la voce però ti stende… nonostante il suo aspetto androgino che a tratti, pensate, mi ricorda Mina

Bellissima la band che è composta da personaggi che la dicono lunga sulla loro carriera musicale, si vede da come suonano, con grazia, sono quasi accattivanti…

Teddy ha una sua label, suppongo che piu indipendente #INDIE di cosi non si possa, il suo è un calendario stracolmo di date, tour tour tour, spero che arrivi anche in Italia presto, varrebbe la pena spendersi un 50ello per andarsi a vedere uno dei suoi concerti,

Nel contempo lo possiamo vedere su youtube, la musica è una specie di funky suadente dall’anima R&B, con batterie semplici ma geniali, stile police… pochi colpi ben piazzati per creare atmosfera, le chitarre mi ricordano molto il suono dei Pink.. il basso OMNIPRESENTE

La voce

la voce di Teddy è decisamente da tenore, però ha come un accento “soul” nel suo catalogo vocale, come fosse di un altro pianeta… è decisamente splendida, molto convincente, molto precisa, non ci sono trucchetti da “logicPro” dietro, qui è tutta farina del suo sacco, inoltre le canzoni scelte da Teddy per il suo repertorio sono semplicemente adatte alla sua estensione vocale, ovviamente, però c’è una discreta e convincente classe nel suo “esibirsi” vi dico solo che mentre lo ascoltate vi sembra di fare un salto indietro nel tempo, arrivate direttamente alla porta della Motwon che con i suoi bassi persistenti e incalzanti conducevano l’ascoltatore verso spiagge deserte attraverso sogni ad occhi aperti

Da ascoltare tutto d’un fiato, se non volete farvi “distrarre” dal suo look audace ascoltatelo semplicemente ad occhi chiusi… la piu bella interpretazione secondo me è questa