Spread the love

Lo trovo un processo interessante, è come mettere insieme i pezzi di un puzzle, mentre sei li a cercare di capire dove vanno piazzate le “rimanenze” improvvisamente ti ritrovi a guardare l’insieme del gioco e manco lo sapevi….

Sto lavorando per preparare il cartone animato sul cambiamento climatico e conseguenze, che, campagna eppela a parte uscirà comunque, certo è spiacevole vedere che in Italia non c’è reazione, forse dovrei spiegare perchè ho deciso di fare una campagna di prevendita.

Se produciamo schifezze senza venderle restano nell’ambiente e diventano spazzatura

Se invece produciamo solo sul venduto allora è chiaro che il nostro impatto si riduce, per esempio, al momento sto lavorando sulle canzoni, ma non ho ancora prodotto niente su supporto fisico, non ho comprato o prodotto CD, non ho distribuito ancora il materiale in internet, e tutto resta li senza infastidire e senza inquinare, fino a che la gente deciderà di comprare o meno i prodotti allora so che posso produrre un numero limitato di prodotti ed il gioco è fatto.

Ma come nascono le canzoni

le canzoni nascono fondamentalmente da un dissenso o da una gioia, da una paura, da un’emozione che è rimasta cosi attaccata nelle mente che si ha bisogno di una valvola di sfogo per farla uscire

Forse per comunicare con Dio, forse per comunicare con il Diavolo… rimane il fatto che la musica, la canzone diventa una parte della tua anima che viaggia in giro per il mondo diffondendo il tuo “esistere”

Romantica come definizione

La prima volta che ho messo insieme la canzone che ascolterete l’ho fatta con una loop station da 20 euro.. niente di che.. ma il pezzo suonava bene e mi piaceva.

Quindi siamo passati alla fase due

La fase due è il momento i cui metti insieme tutte le tue idee in maniera lineare in un software DAW, praticamente il momento in cui la registri… a quel punto ti servono un paio di giorni per capire come rendere “completa” la canzone. Aggiungere altri strumenti a corroborare il proprio stato d’animo

Non so esattamente cos’è che ti fa pensare che finalmente il pezzo sia completo, però c’è quel qualcosa che ti fa capire che hai raggiunto la tua “idea di perfezione musicale” e ti fermi… poi inizi a cercare dei punti di incontro per costruire l’insieme della melodia portante.

A quel punto io giro per casa con la canzone in testa

Cercando ovviamete delle parole che spieghino in maniera coincisa ed effettiva tutto il sentimento della canzone stessa, sembra complicato ma in realtà non lo è, rappresenta piu una specie di apertura mentale, sempre alla ricerca di nuovi spazi dove inserire concetti complicati in maniera semplice… e cosi nasce una canzone.. ci vogliono giorni, a volte mesi, a volte anni, non si può mica controllare l’ispirazione.

Quando sento di “musicisti” che hanno fatto un intero album in un mese.. mi viene da ridere.. quella è forzatura, come si fa a scrivere un album, che è la summa di tutte le emozioni che hai vissuto in un certo periodo della tua vita in un cazzo di mese?????

Come cazzo fai a mettere insieme dieci brani in un mese???

Io ho ancora delle canzoni che ho scritto 8 anni fa, quando non sapevo suonare la chitarra e ancora non riesco a trovare uno spazio mentale per gestirle, sono emozioni, arrabbiature, serve tempo per capirle, analizzarle scoprirle, non si può pensare che tutto sia come in una catena di montaggio.. se pensate in termini di produzione vuol dire che non fate canzoni o musica ma fate spettacolo, e quello è un’altro discorso creativo, può piacere o meno ma rimane comunque una cosa differente dallo scrivere e/o cantare una canzone.

Di seguito i lnk alle varie fasi e ricordate di sostenere la mia campagna su Eppela, acquistate in anteprima l’intero cartone animato e l’album su chiavetta USB riciclabile 😉

Prima fase il video dove ho sviluppato la melodia portante, con la’iuto dei miei amici, i pappaggallini ovviamente

seconda fase: Un “principio” di idea degli strumenti usati per l’arrangiamento

terza fase una bozza della canzone competamente arrangiata eccetto per la/e voce/i