Spread the love

Geniale nella sua semplicità.

Se siete dei venditori vi basta semplicemente compilare il form che trovate al link seguente

Inserite il vostro #prodotto e attendete che il sito metta in lista il prodotto, in alternativa potete costruire i vostri link sul vostro blog ed inviarli poi a #bitplaza seguendo la stessa procedura, è un pò macchinoso, ma funziona, suppongo che la particolarità risieda nell’opportunità, per il compratore, di avere uno sconto maggiore rispetta al pagamento con moneta corrente, e questo dovrebbe essere il “motivo” per cui deciderete di vendere su bitplaza.

Come #venditore invece vi basta iscrivervi, lasciate le generalità et-voilà il gioco è fatto.

Certo siamo agli inizi

Piu che una nuova “tecnologia” mi suona come una semplificazione basata su #blockchain di un magazzino aperto a chiunque, per permettere alle persone di #vendere senza troppi sfronzoli, TVA, IVA , tasse etc etc, che poi è quello che auspicava #Satoshi #Nakamoto quando inventò il #Bitcoin

Satoshi #Nakamoto e la sua visione #globalista ma #circolare allo stesso tempo

Usare applicazioni come questa offre due vantaggi, in primo luogo si toglie #denaro contante ad un sistema #economico un pò traballante, quello attuale, avete fatto caso che i giornali non hanno neanche accennato ad un #crisi #finanziaria imminente, nonostante l’ #Australia sia in ginocchio, la #Cina pure peggio grazie al #Coronavirus e l’Europa dopo l’usicta della Gran Bretagna non viaggia neanche lei in acque sicure.

Come mi è sembrata l’applicazione

Sicuramente è un #applicazione interessante, ora ho sottoposto il mio primo oggetto da vendere, e vediamo cosa succede, ovviamente io mi sono comportato da #hacker e ho postato il link alla mia campagna su eppela.

Di seguito vi lascio al link trovato su #youtube di una ragazza che spiega i primi passi per iniziare a comprare su #Bitplaza. ovviamente siamo agli inizi, quindi siate saggi nell’utilizzo.