Spread the love

Ero giovine e pazzo, e ascoltavo ossessivamente Meatloaf, conoscevo vita morte e miracoli di quel cantante piu che paffuttello che sudava come un maiale su un palco, con una camicia bagnata al midollo , capelli lisci e anch’essi bagnati, tette al vento, un fazzoletto rosso nella mano in cui teneva il microfono, una voce pazzesca e una forza motrice che sembrava danzasse per inerzia, no che poi ballare come faceva lui con tutto quel peso.. pazzesco.. infatti ci è rimasto due volte sul palco,

Chicca esagerata, pensate che perfino Cher ha cantato con il Polpettone eccovi il video

E pensate che qui aveva già perso la voce

In seguito ad un tour che lo portò in giro per il mondo, pensate il disco bat out if hell rimase in classifica nella chart inglese per oltre 7 anni, e vendette 43 milioni di copie… una cazzo di fortuna planetaria che durò anni, fino a quando MeatLoaf, il panzone perse la voce per il sovraccarico a cantare tutte le sere quegli acuti esagerati che spara in questa versione, sentite la differenza nella voce… è pazzesca. Fu il disco dell’anno, il compositore è Jim Steinman, e pensate, alle chitarre c’era Todd Rundrgren insomma una bomba vi posto il video

ma questi sono dettagli che solo gli americani riescono a raggiugnere… ma andiamo avanti, il pupo faceva pure l’attore, la sua prima partecipazione come attore fu in Hair, avevano bisogno di un ciccione con una bella voce che fosse disposto a spogliarsi nudo alla fine dello spettacolo (versione teatrale) e lui lo ha fatto, poi è passato al film, perchè aveva una bella voce e poi è stato ingaggiato per cantare un pezzo rock&roll in Rocky Horror Picture Show… io penso che tutti conosciate la storia del film, il film era stato girato con una produzione a basso costo e avvenne in inghiliterra, al tempo costava meno che in America, invece la versione “diciamo teatrale”

Quella se la inventò qualche pazzo….

Praticamente nacque a New-York, in uno di quei teatri di perferia, dove nascono le idee piu balsane, e si ripeteva quello che accadeva nel film, dal vivo in sala, motociclette che passavano tra il pubblico, riso che volava, persone vestite come nel film che ballavano come ossessi, una miscela di travestiti, gay, lesbiche, fumatori di oppio e hippie in fin di vita.. poi c’eravamo noi… GLI SCEMI… che fumavamo e ballavamo a ritmo di Rocky Horror Picture Show, senza capire una mazza di quello che cantavano… avevo 25/6 anni… ed ecco a voi la colonna sonora del film direttamente da youtube.

Altra Chicca

Pensate la famosa attrice Susan Sarandon cantava per davvero… il film fu storia, divenne un icona, sembravamo tutti malati dimente piu che fans.. ma comunque quel cha fatto è fatto, e non ci fotte un cippa fritta, buon ascolto.. con Rocky Horror Picture Show