Spread the love

probabile data 2020 non 2027 come previsto da Il #sole24ore

Cerco di essere coinciso e pratico nella spiegazione, anche perchè negli ultimi tempi, non si capisce bene che ca**o sta succedendo.

Primo segnale che in un immediato futuro ci sarà un forte terremoto ai vertici della piramide, prima ancora che se nè rendano conto l’intero sistema di Debito Pubblico, PIL e consumi potrebbe davvero crollare causando una tragedia annunciata.

Gli addetti ai lavori aziendali hanno venduto in media $ 600 milioni di azioni al giorno ad agosto, secondo TrimTabs Investment Research, che monitora la liquidità del mercato azionario. Agosto è sulla buona strada per essere il quinto mese dell’anno in cui la vendita interna supera i 10 miliardi di dollari. Le uniche altre volte che sono successe sono state il 2006 e il 2007… riferimento, Source: https://edition.cnn.com/2019/08/26/investing/stock-market-insider-selling/index.html

Ci avevano avvisato

Ma abbiamo preferito continuare sulla vecchia e “sicura” strada del “finchè sto bene io me nè fotto” come è potuto accadere?

Nonostante le avvisaglie ed il repentino cambiamento climatico, chiari segnali che un’economia basata esclusavamente sui consumi, sul PIL e sul debito pubblico non avrebbe funzionato, i gerarchi del nuovo partito “fottituprimachetifottonoloro” è alle strette. Il debito pubblico è il debito dello Stato nei confronti del settore privato dell’economia (famiglie, imprese, banche di credito ordinario) e/o della Banca Centrale. Di contro, il settore privato e/o la Banca Centrale sono creditori nei confronti dello Stato.

Siamo bloccati in una spirale senza fine, in Italia il totale della ricchezza prodotta in una anno è di 100 monete, di queste 100 monete lo Stato spende circa 50 monete per “servizi al cittadino e alle imprese, sanità, pensioni etc, ma una parte di queste 50 monete circa il 10% servono per PROLUNGARE OGNI ANNO LA SCADENZA DEL DEBITO PUBBLICO… attenzione, non l’eliminazione del debito pubblico ma la scadenza di questo debito per prolungarlo all’infinito…

Vi ricordate i discorsi di Grillo contro il Signoraggio?? Che fine hanno fatto, che è successo a DiMaio e Grillo??? Quando i banchieri erano nominati “BANKSTER”

Ora capite il problema, ma torniamo ai segnali di questa crisi finanziaria in arrivo.

Nel 2008 scoppiò la bolla dei SubPrime, cosa sono… non ve lo spiego perchè sarebbe troppo lungo, ci basta sapere che hanno fatto mutui a persone che non potevano ripagare per gonfiare il movimento di danaro, reimpastato questi debiti in pacchetti vendibili, un pò come farebbe uno Chef con la roba avanzata, creato un menu del giorno a basso prezzo e venduto questi debiti ad altre banche, che sapendo dei rischi che correvano acquistavano comunque al fine di realizzare un guadagno del tutto personale sulle spalle dei cittadini.

Ora la situazione è uguale…. probabilmente abbiamo concesso crediti nei confonti di chi non poteva pagare solo per gonfiare il sistema economico al fine di guadagnare con “azioni fantasma” che vengono poi bruciate in un un solo giorno di trattative ai vertici delle varie Wall Stree etc etc etc

questo perchè??

Perchè le banche e assicurazioni non producono niente da vendere, loro comprano e vendono debiti.. piu alto è il tuo debito meglio è per loro, perchè potrebbe avere un valore futuro maggiore, se li restituisci se non li restituisci abbiamo creato la crisi finanziaria di un paese, che non intacca comunque le loro finanze o i loro portafogli , ma solo i nostri, a quel punto i vari governi iniziano a promulgare leggi per sostenere le ” manovre economiche a fine di arginare il problema, e questa storia sta andando avanti dalla famosa crisi finanziaria del 1929

https://it.wikipedia.org/wiki/Grande_depressione

NON è cambiato niente.

Ora il problema è piu incasinato, partiamo dal presupposto che ogni disastro ambientale rappresenta una forma di guadagno immediato per le banche, centrali, pivate etc che prestando i soldi aumentano quel famoso “indice del debito pubblico” affondando sempre di piu l’intera nazione in una fossa senza uscita.

Quindi ora ci ritroviamo con un governo che, spinto da pressioni economiche nn può e nn vuole cambiare sistema, non può e non vuole prendere provvedimenti n seguito ai moniti dettati dal cambiamento climatico, anzi approffita della situazione, sguinzagliando i vari “portavoce” sui luoghi del disastro e innegiando ad un ripresa immeddiata del sistema di indebitamento ci fottono, piu alto è il debito piu alto è il guadagno per le banche, dove pensate che prendano i soldi per risanare il cazzo di MOSE a venezia???

Ma non avevano pensato ai vari “balordi della politica”

Questi sono gi ultimi arrivati, vedi Lega, M5S, Renzi etc etc etc, questi figuri non lavorano per i cittadini ma per le banche e le multinazionali che hanmo investito sul nostro debito pubblico, altrimenti spiegatemi perchè la BNP ParisBas ha convenienza ad aprire in Italia una sua sede ? Sono corrotti nelle ossa, il loro primo interesse è metterci nella merda, non importa come, quando e perchè, loro ci guadagnano lo stesso.. siamo sempre noi a perdere in questo gioco balordo

200.000 negozi in italia hanno chiuso i battenti

Ora è + chiara la situazione, ora capite perchè bisognerebbe smettere di lavorare, di consumare, di spendere soldi, di andare in vacanza, di comprare case, il vostro mutuo che non potete pagare perchè avete perso il lavoro, per le banche, per Renzi, per Salvini, per DiMaio e per Conte rappresentano solo un’ulteriore guadagno… una tragedia annunciata, vogliamo poi parlare del cambiamento climatico?

Pensate che ogni bambino che muore perematuramente per colpa del cambiamento climatico, guerra, o inquinamento fa perdere allo stato sovrano 50.000 euro, e si parla di morti premature da inquinamento, capite il “malefico gioco a cui stanno giocando con le vite nostre e dei nostri figli??” Lo spero perchè non è piu una questione di “se non tocca a me posso andare avanti” di questo passo toccherà a tutti, e senza figli che cazzo stiamo qui a fare?? per dare da mangiare a questa massa di balordi????

Quindi, quando leggete sui giornali, c’è la ripresa, lil bitcoin è una bolla, ll cambiamento climatico non esiste… pensate a tutti i soldi che potremmo chiedere noi singoli cittadini come risarcimento per la perdita o le malformazioni dei nostri figli, delle nostre case, delle nostre vite… perchè questo gioco non è un semplice “compra e vendi” ma è una fitta ragnatela creata ad HOc dalle banche per costringerCi a lavorare senza pensare alle conseguenze, ai guadagni ci pensano loro, per i pagamenti dei loro debiti ci pensiamo noi.

SMETTETE DI LAVORARE; BASTEREBBE SMETTERE DI CONSUMARE PER MEZZA GIORNATA PER MANDARE IN CRISI NERA QUESTO SISTEMA ECONOMICO E SCORPIRNE GLI ALTARINI, ED È IL CASO DI DIRLO, ANCHE TUTTI GLI SCHELETRI DEGLI INNOCENTI MORTI PER SODDISFARE AL LORO SETE DI GUADAGANO…

BUONA GIORNATA