Spread the love

Questo accade perchè non ci rendiamo conto di “quanto” siamo sfruttati.

Viviamo in un sistema economico fondamentalmente sbagliato. Il problema è relativo ai consumi, ma non solo, ci sono altre “sciocchezze” che non quadrano affatto… facciamo l’elenco delle bestialità di questo sistema infallibile?

Presto fatto

Con i primi passi inziamo a scoprire l’ambiente intorno a noi, il mondo si apre, in realtà appena nati non abbiamo bisogno di molto, ci serve solo nostra madre e nostro padre e invece ci riempiono di debiti, siamo a 35mila euro di debito solo perchè si nasce. Ma a chi cazzo li dovrei dare questi soldi se non sono neanche nato? E se morissi domani…. a chi mi chiederà questi soldi se non esisto neanche??? Purtroppo, oltre ad avere un debito di 35mila euro nei confronti di sa il cazzo chi, dobbiamo accontentarci di crescere con dei surrogati (asilo, scuola elementare, medie, liceo, università) “e qui casca l’asino” Perchè vi indignate se i genitori di un bambino sono due uomini o due donne e lasciamo che i nostri figli crescano con dei perfetti estranei senza indignarci? Perchè ci hanno fatto credere che sia giusto cosi, ma non è vero, la verità? L’unica cosa contronatura è il lavoro… il lavoro ci ruba la vita, ci fotte quellla percezione che noi tutti chiamiamo “tempo” dovremmo ricordarci che quando compriamo un telefonino, un’autovettura o una casa, la stiamo pagando con il nostro tempo e non con il nostro danaro, anche perchè di danaro non nè abbiamo, siamo già in debito di 35milan euro perchè abbiamo emesso il primo vagito.

Se lavori duro puoi farcela.

Enorme menzogna, nessuno ha fatto i soldi onestamente, tutti sappiamo che i soldi si fanno con mazzette, tangenti, corruzione, furti, menzogne, sfruttamento minorile, mafia, droga, rapine, politica, banche, guerre ma di certo non con il lavoro.

Il lavoro ti renderà libero ( Arbeit macht frei)

Puttanate, non è il lavoro a renderti libero ma la sapienza, la saggezza, la conoscenza, e questi “doni” si ottiene con la meditazione, con l’osservazione, con l’arguzia e con la creatività e non con il lavoro, altrimenti perchè+ i nazisti lo scrissero all’ingresso di Auschwitz ??? Ti rende libero si, ci resti secco!

L’assurdità di questo gioco

Noi lavoriamo per guadagnare piu soldi al fine di comprare quello che ci piace o ci soddisfa o per mantenere stabile il nostro status quo, ma anche questa è un’idea fondamentalmente traballante, anche perchè se un governo va in default, c’è poco da fare, soldi o non soldi ti ritrovi con le banche chiuse i rubinetti serrati e puoi comprare solo sul mercato nero, vedi Argentina.

Paghiamo le tasse per avere sicurezza

Voi direte: “Si ma con i soldi si pagano le tasse, che ci permettono di vivere bene” Altra chimera, vedi Ponte Morandi, vedi terremoti in Abruzzo, vedi uragano in Louisiana, vedi tempeste di grandine che distruggono i raccolti, vedi il Polo Nord che si sta sciogliendo e a breve ci arriverà l’acqua in casa, quindi perchè paghiamo le tasse??? Per che cosa visto che nessun politico fino ad ora ha dimostrato saggezza per far fronte ai veri probelmi che attanagliano l’umanità da sempre??

La realtà è un’altra

La realtà è stata scritta, urlata, cantata, sofferta, pianta, agognata da milioni di artisti piu o meno conosciuti.. ma noi li guardiamo dall’alto in basso come a dire.. ma quanto sei scemo.. sei cosi intelligente che potresti diventare ricchissimo e ti ostini a suonare in mezzo alla strada….

…….vedete per fare in modo che io diventi ricchissimo qualche altro deve diventare poverissimo….. e la cosa non mi piace….. preferirei condividere che fottere…. concludo questa disserzione con una canzone di Ry Cooder

La cosa che ti rende ricco mi rende povero… Ry Cooder

My father told me, lying on his bed of death,
“boy, ” he says, “woman she’s gonna make it, don’t fool your self
’cause she’s got something to make a man lay that money, uh, right in her hand


And the very thing that makes her rich will make you poor 
The very thing that makes her rich will make you poor”
That’s right!Well, I put you behind the wheel of a deuce and a quarter, yes I did


Had you living like a rich man’s daughter, yes I did, I sure did
While you were living high on the hog
You had me down here scuffling like a dog
Well, the very thing that makes you rich makes me poor
The very thing that makes you rich makes me poor

Don’t you never ever make such a bad mistake
You know I’d rather climb into bed with a rattlesnake
Then to work hard every day bringing that woman all my pay
The very thing that makes you rich makes me poor,
Makes me so damn poor


The thing that makes her rich makes me poor
The very thing that makes you rich make me poor
Very thing that makes you rich makes me poor
Makes me so damned poorMoney won’t change it, no no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *